CASTELLO DELLA SOLICCHIATA

Castello della Solicchiata

A circa due chilometri dall'abitato di Adrano sorge un castello di proprietà del Barone Don Antonino Spitaleri.
Nel 1875 il Barone decise di far costruire nella tenuta della Solicchiata, un grande edificio, che servisse per usi rurale e civili e anche ad un'attività industriale.
Per dare l'impronta all'edificio come un castello medievale venne fatto all'interno di pietra lavica attorniato da un grande fossato e da un ponte levatoio, per rendere asciutti i sotterranei.
L'imponente edificio però non fu del tutto completo.
Prosperò invece l'industria vinicola, infatti l'interno è stato un grandioso stabilimento di vini completo di attrezzate macchine per la lavorazione dell'uva, per la confezione di alcool e di vini pregiati.
Molti enologi dell'epoca, sia siciliani che stranieri, lo hanno apprezzato.